03 agosto 2016

RARE16 - L'incontro con gli autori a Edimburgo!




Buon giorno a tutti! È da molto tempo che non scrivo sul blog e, proprio oggi, di punto in bianco, mi sono svegliata con una gran voglia di riprenderlo e di tornare nella blogsfera. Da quando ho messo in pausa il blog non sono cambiate tante cose. A parte appassionarmi a qualche 'nuova' serie tv e leggere nuovi libri. No beh ho ANCHE PRESO LA PATENTE. Yuppi! Ma... voglio riprendere questo percorso raccontandovi dell'avventura a Edimburgo in cui i veri protagonisti erano i libri e gli autori. Proprio quest'anno si è tenuto a Edimburgo il Romance Author & Reader Event, RARE16, che ha dato la possibilità ai lettori di incontrare i propri autori preferiti e di conoscerne altri.
Ammetto senza vergogna che non li conoscevo tutti, quindi schiena e portafoglio hanno pianto a lungo dopo la giornata di compere convulse ad ogni tavolo. Ma ragazzi... NE È VALSA LA PENA! Cominciamo dall'inizio... l'8 luglio si è tenuto un mini party in cui avveniva la registrazione. E proprio qui, io e la mia nuova compagna di viaggio Alessandra abbiamo sentito la magica frase 'questi sono tutti i libri che diamo in regalo. Prendetene uno!' Devo forse dirvi che mi sono avventata sulla pila di libri neanche fosse un buffet?! Felice con i miei braccialetti, la mia cartelletta con il nome e un nuovo libro smanioso di essere letto, sono uscita da questa serata pronta più che mai al giorno dopo.

Perché sì, l'incontro con gli autori si sarebbe tenuto il 9 e dovevamo metterci in fila molto presto per accaparrarci il miglior numerino in fila. Il giorno dopo, sveglie più che mai, cariche ma neanche tanto di libri, ci avviamo verso il luogo destinato all'evento. La fila non era neanche spaventosa come pensavo ma dopo appena dieci minuti cominciava a diventare davvero lunga. Grazie ai miei due muffin ai mirtilli che mi hanno tenuta in piedi per tutta la giornata. Grazie Signori Muffin. Ad ogni modo al momento dell'entrata, fra sorrisi, gente con trolley, e borsoni enormi, siamo finalmente entrati in questa immensa sala che avrebbe ospitato più di 60 autori. L'emozione si sentiva tantissimo e di stanchezza neanche l'ombra.

L'organizzazione dell'evento è stata impeccabile. Naturalmente stava poi ai partecipanti districarsi dalle varie file per andare da questo o quell'autore. Ma, fila a parte, tutto scorreva in modo fluido e impeccabile. Gli autori sono stati carinissimi. Sia quelli che non conoscevo sia quelli che ho avuto la possibilità di incontrare e leggere. Fantastici.

Acquisti & Gadgets presi all'evento


Curiosità n°1: A questo evento non avrebbe dovuto partecipare nessun cover model. Potrete ben immaginare la mia faccia quando ho visto apparire non uno, neanche due, ben TRE COVER MODEL. Grazie a Stuart Reardon che mi ha fatto sentire un Hobbit.

Curiosità n°2: La sera stessa, dopo quella giornata interminabile ma emozionante, si è tenuto il party. È stato proprio in questa occasione che ho incontrato Rebecca Donovan, autrice già conosciuta a Dublino nel 2014, in compagnia R.K. Lilley (correte a vedere i capelli spettacolari di questa donna. SUBITO!).
B.R. “Ciao Rebecca. Ci siamo già incontrate a Dublino nel 2014. Ti ricordi?” (Domanda retorica che però facevo ad ogni autrice che avevo già incontrato... Come fanno a ricordarsi di tutti?! E invece...) R.D. “Certo che mi ricordo.”(che carina a fingere di ricordarsi...) “A Dublino eri bionda però, vero?” VABE ADDIO.

Un evento straordinario che non vedo l'ora di replicare.
Se avete la possibilità, vi invito ad andare viaggiare. Cercate di partecipare in ogni modo a eventi o semplicemente a incontri con gli autori. Abbiate il coraggio di conoscere quelle persone che ci fanno sognare attraverso i loro libri.

Il blog non va in vacanza – ci mancherebbe altro dopo una pausa così lunga! - quindi ci rivediamo domani con una recensione a un libro che mi ha fatto battere il cuore!

0 commenti :

Posta un commento

Copyright © 2014 Beira's Heart | Designed by chiaraleoni[dot]com